Coperture pressostatiche

La struttura pressostatica è una copertura sostenuta da sovrapressione di aria ed è composta da una membrana in tessuto spalmato, dotata si asola perimetrale per l’ancoraggio a terra. La membrana è munita di bordatura rinforzata, di patella interna per la tenuta della pressione ed sterna per lo scolo dell’acqua. La membrana di copertura è confezionata in tessuto poliestere ad alta resistenza spalmato PVC, dal peso di 700 g\mq, ignifugo cl.2,nei colori bianco traslucido e verde (su richiesta viene realizzata anche in altri colori), resistente alle intemperie e ai raggi UV.

L’impianto elettrico è costituito da proiettori Vienna da 400 joduri metallici completi di lampada, cavi elettrici di alimentazione antifiamma, accessori di fissaggio e cassetta cablata.

Il tunnel pedonale per l’ingresso nella copertura ha le dimensioni di m 1.20 x 2.00 x 2.10, realizzato in acciaio zincato e rivestito di pvc, completo di n° 2 porte in alluminio con serratura e maniglia e griglie di sfogo sovrapressione.

L’uscita di emergenza con scritta luminosa ha le dimensioni di m 1.20 x 2.10 realizzata con telaio in acciaio zincato a caldo e porta in alluminio con maniglione antipanico omologato.

Il generatore d’ aria è realizzato con struttura portante in lamiera zincata, completo di:

  • sezione ventilante;
  • camera di combustione;
  • bruciatori;
  • termostato;
  • quadro elettrico;
  • raccordo di mandata e raccordo di ripresa;
  • dispositivi di sicurezza;
  • unità di gonfiaggio d’emergenza costituita da motore diesel collegato al ventilatore.

Gallery